Archivio film Cinema News — 24 marzo 2016

Titolo originale: The Dressmaker
Regia: Jocelyn Moorhouse
Soggetto e sceneggiatura: Jocelyn Moorhouse, P. J. Hogan
Montaggio: Jill Bilcock
Scenografia: Roger Ford
Musiche: David Hirschfelder
Cast: Kate Winslet, Judy Davis, Liam Hemsworth, Hugo Weaving
Produzione: Apollo Media, Film Art Media, Screen Australia
Nazionalità: Australia
Anno: 2015
Durata: 118 minuti

 

The Dressmaker, tratto dall’omonimo romanzo di Rosalie Ham, è stato presentato all’ultima edizione del Toronto International Film Festival e a metà aprile sarà distribuito nelle sale italiane.
Myrtle Dunnage è una sarta affermata che abita a Parigi e che ritorna in Australia, nel suo paese d’origine, apparentemente per prendersi cura della madre malata. La vera ragione invece è quella di scoprire cosa successe venticinque anni prima, quando ancora bambina venne accusata dell’omicidio di un suo coetaneo.
Il film è ambientato negli anni ’50, oggi molto amati dai registi come dimostra l’uscita di Carol, Ave, Cesare!, Brooklyn. Nonostante infatti sia stato un periodo statico e repressivo si ritrovano i germi di quelli che negli anni ’60 sarebbero diventati i movimenti di contestazione.
Nel caso di The Dressmaker la presa di coscienza riguarda il “female power”. Quando infatti Myrtle arriva a Dungatar trova donne stanche, prive di gioia che solo grazie alla sua determinazione e ai suoi vestiti troveranno il coraggio di opporsi alle convenzioni sociali.
The Dressmaker pur non nutrendo ambizioni autoriali è un film riuscito. Interessante la commistione di vari generi (noir, western e commedia) e la presenza di quell’ironia grottesca tipica del cinema australiano che ha raggiunto l’apoteosi con Le nozze di Muriel (in cui non a caso Moorhouse era produttrice e P.J. Hogan regista).
Un altro aspetto rilevante è la presenza di un cast brillante, tra cui spicca Kate Winslet che con la sola presenza riesce a rendere speciale anche il film più ordinario.

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.