Cinema News — 29 novembre 2012

Lo Hobbit – un viaggio inaspettato è la nuova trilogia di Peter Jackson tratta dal romanzo di J.R.R TOlkien. I set sono gli stessi del ” Il Signore degli anelli ” ed è stato girato in quella che ormai è famosa in tutto il mondo come la Terra di Mezzo, ma il nuovo sequel ( in realtà è un prequel ) ha il difficile compito di non deludere le aspettative dei fan e sopratutto di battere i record mondiali della saga precedente . Per l’uscita nelle sale cinematografiche oltre centomila fan si sono dati appuntamento a Wellinghton in Nuova Zelanda, dove è scattata la Hobbit mania : molte persone si sono mascherate come il protagonista della serie e hanno aspettato tutto il giorno l’arrivo dei loro idoli sulla passerella.Sir Peter è stato il primo ad attraversare il tappeto rosso dell’Embassy Theatre insieme alla moglie e alla figlia ricevendo una calorosa accoglienza. Dopo di lui è arrivato anche l’attore britannico Martin Freeman. Un’ assenza rumorosa della serata, sir McKellen, interprete di Gandalf il grigio, panni già rivestiti in Il signore degli anelli, tuttavia sulla facciata dell’Embassy è stata posizionata una scultura, alta più di 9 metri, dedicata al suo personaggio.

Federica Di Palma

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.