Archivio film Attori Cinema Eventi News — 19 ottobre 2015

Il cinema, si sa, deve grande parte del suo straordinario successo al potere incisivo delle immagini. Non è un caso, quindi, che le locandine di alcuni film siano state commissione a veri e propri artisti, creando un connubio tra l’arte cinematografica e quella del fumetto e dell’illustrazione.

Lo dimostra ancora una volta la casa d’aste italiana Urania, specializzata in tavole originali di fumetti e illustrazioni, che ha fissato la sua prossima vendita all’incanto venerdì 30 novembre, presso la Domus Romana di Lucca (via Battisti 15). Dal sito Internet della maison e attraverso alcune piattaforme dedicate è possibile visionare le opere e seguire la diretta online da tutto il mondo. Si va dalle illustrazioni degli inizi del ‘900 per giungere a produzioni recentissime in un percorso fatto di strisce, cartoons, donne procaci e ragguardevoli citazioni cinematografiche.

Non può mancare il grande cinema d’autore, rappresentato in questo appuntamento autunnale dal bozzetto definitivo per la locandina di Relazioni pericolose del regista Roger Vadim, firmato da Angelo Cesselon. La pellicola, datata 1959, vedeva come protagonisti Jeanne Moreau e Gérard Philipe. È dipinta da Averardo Ciriello nel 1941, invece, la locandina promozionale del film Pancho il messicano (titolo originale The bad man) diretto da Richard Thorpe e interpretato da Wallace Beery, Lionel Barrymore e Loraine Day. Splendida anche la tempera su cartone utilizzata come locandina ufficiale di Maro (Otello Mauro Innocenti) di Ruba al prossimo tuo, un film del 1968 di Francesco Maselli con Claudia Cardinale e Rock Hudson.

L’inconfondibile stile di Roland Topor è presente alla vendita di ottobre con due disegni di produzione destinati al film d’animazione Il pianeta selvaggio del 1973 per la regia di René Laloux, premio speciale alla “XXVI edizione del Festival di Cannes”. Anche le vecchie serie tv sono rappresentate, in questo caso dall’originale di copertina di George Wilson per Dark Shadows (1974) mentre le rassegne annoverano la firma d’eccezione dello spagnolo Luis Royo, autore nel 2006 della copertina per il “VII Festival del cinema horror e fantasy” di Estepona, utilizzata in seguito anche per il volume.

Il grande classico di Blade Runner rientra in un’interessante tavola di Claudio Castellini che per la casa editrice Bonelli realizza Nathan Never – Agente speciale alfa (1991) ispirandosi a Rick Deckard, protagonista della famosissima pellicola mentre il mitico Dick Tracy – diretto e interpretato da Warren Beatty – appare con un bozzetto di Mike Royer, costumista del film.

Grande schermo, ma anche piccolo schermo che dietro l’abile matita di un grande maestro può diventare anche un’ossessione erotica. Lo dimostra Guido Crepax con Anita, una storia possibile, una matita e china su cartoncino del 1974 in cui una bella fanciulla intrattiene un vero e proprio amplesso con un apparecchio televisivo.

Milo Manara sceglie invece di far tributo a Federico Fellini e alla sua Dolce Vita con un’illustrazione omaggio al regista riminese che gli fu più volte d’ispirazione. Omaggio stavolta alla splendida e indimenticabile Audrey Hepburn con un vibrante acquerello firmato da Gradimir Smudja mentre Andrea Pazienza sceglie un’altra diva, Marlene Dietrich, per un’illustrazione destinata alla copertina del catalogo della mostra “Schifano, Pazienza e Paladino” dove l’attrice tedesca è raffigurata in versione Terzo Reich.

Da segnalare, infine, la china e acquerello di Kremos (Niso Ramponi) per il materiale promozionale del film d’animazione Saludos amigos del 1946 in cui si vedono Paperino e Gastone.

Info: www.uraniaaste.com
DIDASCALIE

11
Cesselon Angelo
Relazioni pericolose, 1959
tempera su cartoncino, 52 x 71 cm
Bozzetto definitivo per la locandina ufficiale
del film “Relazioni pericolose” diretto da Roger
Vadim nel 1959 con Jeanne Moreau e Gérard
Philipe. Cesselon fu uno dei più celebri e prolifici
artisti che dedicarono il loro talento al mondo del
cinema. Diverse pieghe di usura. Firmato.
Base d’asta euro 600

12
Ciriello Averardo
Pancho il messicano, 1941
tempera su cartoncino, 50 x 69 cm
Bozzetto per la locandina promozionale del film
“Pancho il messicano” (titolo originale “The
Bad man”) diretto da Richard Thorpe nel 1941
con Wallace Beery, Lionel Barrymore e Loraine
Day. Dopo aver iniziato la sua carriera come
illustratore e vignettista, Ciriello esordì nel campo
dei cartelloni cinematografici raggiungendo in
breve tempo una meritata notorietà internazionale.
Firmato.
Base d’asta euro 1.000

38
Maro (Otello Mauro Innocenti)
Ruba al prossimo tuo, 1968
tempera su cartone, 43,5 x 31,5 cm
Bozzetto definitivo per la locandina ufficiale del
film “Ruba al prossimo tuo” diretto da Francesco
Maselli nel 1968 con Rock Hudson e Claudia
Cardinale.
Base d’asta euro 400

56
Royo Luis
Noche en Rojo, 2006
tecnica mista su cartoncino, 45,5 x 66 cm
Originale di copertina realizzato da Royo in
occasione del “VII Festival del cinema horror e
fantasy” tenutosi nel 2006 a Estepona (Spagna).
L’opera è stata utilizzata come copertina del volume
“Penultimate blood” di Juan Manuel de Prada e
inoltre come locandina ufficiale del Festival. Una
delle più intense e affascinanti opere del maestro
spagnolo, ritenuto dalla critica il più importante
artista vivente dell’arte fantasy. Si allegano le due
pubblicazioni cartacee. Firmato.
Base d’asta euro 6.000

72
Topor Roland
Il pianeta selvaggio, 1973
tecnica mista su cartoncini sagomati applicati su
cartoncino nero, 34 x 50 cm
Disegno di produzione realizzato da Topor per il
film d’animazione “Il pianeta selvaggio”, diretto
da René Laloux nel 1973, insignito del premio
speciale al 26° Festival di Cannes. Uno dei più
grandi capolavori dell’animazione di tutti i tempi,
una vera e propria opera d’arte dai contenuti forti e
carichi di poesia, Il pianeta selvaggio è frutto della
collaborazione tra il regista francese Renè Laloux
e il poliedrico artista Roland Topor che ha curato
tutta la parte grafica del film, realizzando una sorta
di incrocio tra il Surrealismo di Salvador Dalì e
l’immaginario esoterico e bizzarro di Hieronymus
Bosch, il tutto caratterizzato da un’animazione
rigida che ricorda i deliri cartooneschi realizzati
da Terry Gilliam per i Monty Python.
Base d’asta euro 2.500

73
Topor Roland
Il pianeta selvaggio, 1973
tecnica mista su cartoncini sagomati applicati su
cartoncino nero, 62,5 x 45,5 cm
Disegno di produzione realizzato da Topor per il
film d’animazione “Il pianeta selvaggio”.
Base d’asta euro 1.500

75
Wilson George
Dark Shadows, 1974
tempera su cartone, 38 x 51 cm
Originale di copertina realizzato da Wilson per
la collana fanta-horror “Dark Shadows”, basata
sulla celebre serie TV ed edita dalla Gold Key nel
1974.
Base d’asta euro 1.200

127
Castellini Claudio
Nathan Never – Agente speciale Alfa, 1991
matita e china su cartoncino, 24 x 32,5 cm
Tavola originale per “Agente speciale Alfa” edita
su Nathan Never n. 1 dalla Bonelli nel 1991.
Tavola di grande valore storico e iconografico
appartenente a quello che è statao il primo fumetto
fantascientifico della casa editrice Bonelli,
rivoluzionando così il panorama fumettistico
italiano. Ispirato a Rick Deckard, il protagonista
del film Blade Runner, Nathan Never segna anche
l’affermazoine grafica ed artistica del maestro
Castellini.
Base d’asta euro 1.000

137
Crepax Guido
Anita – Una storia possibile, 1974
matita e china su cartone, 41 x 56 cm
Tavola originale per “Anita – Una storia possibile”
edita dalle Edizioni Morgan nel 1974, pag. 47.
Pagina chiave del volume che segna l’esordio
della dolce e bionda Anita (ispirata ad Anita
Ekberg), protagonista di un’impressionante storia
onirica in cui la dipendenza dalla televisione e dai
suoi programmi portano la donna ad avere un vero
e proprio rapporto sessuale con la TV, anticipando
di dieci anni alcune scene del delirante film di
culto “Videodrome” di Cronenberg. Firmata e
datata.
Base d’asta euro 5.200

191
Manara Milo
La dolce vita
carboncini colorati su cartoncino nero, 34,5 x 45 cm
Illustrazione originale realizzata da Manara
come omaggio a una delle sue maggiori fonti
d’ispirazione, l’amico Federico Fellini. L’opera è
stata pubblicata sul volume “Appuntamento fatale
e altre storie brevi”, edito nella collana Manara
maestro dell’eros n. 17, Panini, 2014. Firmata.
Base d’asta euro 3.000

208
Pazienza Andrea
Marlene Dietrich
matita, china e pennarelli su cartoncino,
34,5 x 50 cm
Illustrazione originale realizzata da Pazienza e
raffigurante una Marlene Dietrich in versione
Terzo Reich. L’opera è stata utilizzata come
copertina del catalogo della mostra “ Schifano
Pazienza Paladino”, edito da Allemandi nel
2011.
Base d’asta euro 3.200

241
Royer Mike
Dick Tracy, 1990
matite colorate su lucido, 23 x 30,5 cm
Bozzetto originale realizzato da Royer in veste
di costumista e art director per il film “Dick
Tracy”, diretto e interpretato da Warren Beatty,
tratto dall’omonima strip di Chester Gould.
Firmato.
Base d’asta euro 175

255
Smudja Gradimir
Audrey Hepburn
acquerello e tempera su cartoncino, 29,5 x 42 cm
Firmata.
Base d’asta euro 300

314
Kremos (Niso Ramponi)
Saludos Amigos, anni ‘40
china e acquerello su cartoncino, 25 x 26 cm
Illustrazione originale realizzata da Ramponi,
in arte Kremos, per il materiale promozionale
dedicato al film d’animazione “Saludos Amigos”
uscito nelle sale italiane nel 1946.
Base d’asta euro 350

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.