News Serie TV — 25 ottobre 2012

TITOLO ORIGINALE: Gossip Girl

PAESE: U.S.A.

ANNO: 2007 – in produzione

GENERE: Teen drama

STAGIONI: 6

EPISODI: 121

DURATA: 40 min (ad episodio)

TRAMA : Basata sugli omonimi romanzi di Cecily Von Ziegesar la serie statunitense è incentrata sulle vite di giovani rampolli dell’alta società newyorkese che, tra conflitti interiori, problemi familiari e storie d’amore improbabili devono in continuazione fare i conti con una Blogger misteriosa che li umilia e rivela i loro i segreti più oscuri: G.G.

RECENSIONE: Nell’Upper East Side sembra una giornata come le altre, la reginetta della Costance Blair Waldorf (Leighton Meester) e i suoi amici partecipano ad uno dei tanti brunch che in alta società si è soliti organizzare, quando da un momento all’altro appare lei, la ragazza che un tempo era la sua migliore amica, la ragazza che sei mesi prima sparì senza dare nessuna spiegazione, e senza alzare in questo arco di tempo così lungo nemmeno una volta la cornetta del telefono. Perché Serena Van Der Woodsen ( Blake Lively) se ne era andata? Perché era tornata? Il suo arrivo crea non poco sgomento, Blair si sente minacciata e offesa, la Costance è diventato il suo regno, lei è l’ape regina ; Blair era ricca e viziata, icona di stile per tutte le ragazze della sua età, non avrebbe mai permesso a Serena di usurpare il suo posto…..

La storia parte da qui, due ragazzine di Manhattan un tempo migliori amiche ora si fanno la guerra: eppure Gossip Girl non è solo questo. In una città dove tutto sembra luccicare si intrecciano le vite complicate di cinque adolescenti: Serena, Blair, Dan, Nate e Chuck. Tutti dovranno fare i conti con la vita, con situazioni difficili alle quali anche i privilegiati sono sottoposti. Forse proprio a questo è dovuta la fortuna della serie, GG sfata il mito secondo il quale le vite dei ricchi sono semplici e perfette : nessuno dei protagonisti ha una vita facile, insicuri e trascurati dai genitori, sono in balia di se stessi e da soli devono imparare come sopravvivere in un mondo di squali.

In un batter d’occhio Gossip Girl diventa la serie televisiva piu vista e famosa in assoluto. Le storie, i complotti, gli amori dei ragazzi attirano le attenzioni di tutto il mondo. Le It Girls della serie ispirano adolescenti e adulti; case di moda le usano come Muse ispiratrici; nessuno riesce ad uscire dal vortice gossip girl.

Eppure nelle ultime serie qualcosa sembra cambiato, i personaggi ne hanno passate tante, ci sono stati lutti, tradimenti, ferite non rimarginate; forse ci aspettavamo una crescita maggiore da parte dei nostri ragazzi americani preferiti, tutti avevano l’opportunità di riscattarsi e dimostrare di non essere solo dei superficiali viziati che senza l’aiuto della carta di credito sono buoni a poco.

Adesso è uscita in America in prima tv la sesta serie di Gossip Girl. Li avevamo lasciati più confusi che mai : Serena sembrava tornata alle vecchie abitudini, Nate impegnato a cercare di smascherare gossip Girl, Chuck in un casinò nel tentativo di ricominciare da capo con Blair che punta tutto sulla loro storia –come sempre tra l’altro – e Lily e Rufus di nuovo separati, col rientro in gioco di Bart. Tutto nella norma insomma, intrighi, passi avanti e passi indietro. La prima puntata della sesta serie sembra essere stata un flop: sempre le stesse cose, la stessa minestra riscaldata centinaia di volte. Serena scappa, nessuno sa dove si trovi, tutti si riuniscono per cercarla, Dan che per vendicarsi si rivolge al genio del male Georgina Sparks, Blair e Chuck si avvicinano nel complotto, si amano e si giurano amore eterno ma non possono stare insieme, e Nate …..insignificante, anche se dimostra sempre di essere l ‘unico personaggio coerente e con un minimo di integrità morale.

Insomma, la serie tv piu amata e conosciuta al mondo inizia a stancare, le trame sono sempre le stesse, se non fosse per le battute pungenti e per lo splendido luccichio che emana quel mondo tanto sognato, sarebbe già affondata come il Titanic. Cosa si inventerà per sorprenderci in questo finale di stagione Schwartz? Ormai è capitato di tutto, storie d’amore infinite, tradimenti e intrecci improponibili, insomma se il fratello di Serena non fosse stato gay forse avrebbe fatto nascere un flirt anche tra loro. Blair e Chuck si sposeranno? Serena troverà un po di tranquillità? Dan smetterà di essere vile e frustrato? E Nate scoprira chi è la fantomatica Gossip Girl? Avremo i finali che sognamo e ci aspettiamo da sei stagioni o ci sorprenderanno con un viaggio ad Haiti durante l’uragano? Le voci sono infinite, ma, come al solito, nessuna attendibile al 100%. Non possiamo fidarci, bisogna aspettare con calma e sangue freddo.

FRASE: Sono Gossip Girl, la vostra sola fonte di notizie sulle vite scandalose dell’élite di Manhattan.

GIUDIZIO COMPLESSIVO: 7

Federica Di Palma

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.