Archivio film News — 06 novembre 2013

Sarà Grand Piano, diretto da Eugenio Mira, con Elijah Wood e John Cusack a chiudere il 31° Torino Film Festival.
Verrà proiettato in anteprima italiana il 30 novembre al Multisala Reposi alle ore 21:30 alla presenza del regista.
Il film, distribuito da M2 Pictures, uscirà nelle sale italiane a inizio 2014.

“Suona una nota sbagliata e morirai” è il messaggio che un giovane e talentuoso pianista, ritiratosi dalle scene da anni a causa di un attacco di fobia da palcoscenico, trova scritto sul suo spartito nel momento in cui si appresta a cominciare il concerto che segnerà il suo attesissimo ritorno sulla scena musicale. Seduto al pianoforte, Tom Selznick (Elijah Wood, che già sapeva suonare il pianoforte e si è esercitato per mesi per interpretare il ruolo) è costretto a suonare un difficilissimo concerto e allo stesso tempo cercare di smascherare il cecchino (John Cusack) che gli parla attraverso l’ auricolare.

Alta tensione orchestrata dal regista di Agnosia, in un aperto omaggio a maestri come Spielberg, Zemeckis, De Palma e soprattutto al classico thriller, L’uomo che sapeva troppo di Hitchcock.

I biglietti per la proiezione di chiusura saranno acquistabili online a partire dal 5 novembre sul sito www.torinofilmfest.org al costo di €10

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.