Archivio film Cinema News — 11 novembre 2013

Arriva in sala il 31 ottobre distribuito da Microcinema, Il pasticciere un film di Luigi Sardiello, con Antonio Catania, RosariaRusso con la partecipazione di Ennio Fantastichini e con l’amichevole partecipazione di Emilio Solfrizzi.

Antonio Catania è Achille Franzi, un pasticciere sensibile e raffinato, la cui vita è rigorosamente scandita dai tempi di ordinazione, preparazione e consegna dei dolci. Da quando aveva dodici anni, la sua vita si è svolta unicamente nel laboratorio della pasticceria del padre, i cui consigli e le cui massime rappresentano il proprio manuale di interpretazione della vita. I clienti sono il suo unico contatto con il mondo esterno, in grado di garantirgli una vita quieta, ripetitiva e al sicuro da ogni sorpresa. Ma un giorno, suo malgrado, uno scherzo del destino lo costringe ad entrare nei panni di un finanziere senza scrupoli che ha ordito una truffa colossale. Da questo momento la sua vita cambia radicalmente costringendolo a uscire nel mondo…
Considero “Il Pasticciere” un film di confine. Tra due paesi separati da una “terra di nessuno”. Tra il bene e il male. Tra il noir e gli altri generi.
Tutta la storia ruota attorno al suo personaggio icona. Dolcemente apatico rispetto allo scorrere degli eventi, Achille Franzi è un pasticciere diabetico, segnato da un trauma infantile che lo ha reso incline a essere spettatore della propria vita. Ma il destino, a volte, ci chiede di operare una scelta, ed è quello che Achille sarà costretto a fare, riprendendo a modo suo, in un finale imprevisto, la propria vita.
(LUIGI SARDIELLO)

Il soggetto e sceneggiatura sono di LUIGI SARDIELLO, scenografia di GIULIA PARIGI, costumi di GRAZIA COLOMBINI, suono di ANTONIO BARBA, musiche originali di ANDREA TERRINONI, montaggio di MAURO RUVOLO, fotografia di ROCCO MARRA ed è prodotto da ALESSANDRO CONTESSA per BUNKER LAB, in associazione con C.R. Football Management & Cinestars, con il sostegno del Mibac, di Rai Cinema, dell’Apulia Film Commission, della Regione Basilicata, della Bcc San Marzano di San Giuseppe, di Feudi di San Marzano.

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.