Cinema News — 04 giugno 2013

Sono un po’ di anni ormai, che in TV così come al cinema, vengono riproposti film sulle divinità dell’Olimpio e sui semi-dei, ricordiamo, ad esempio, “Immortals”, “Scontro tra Ttitani”, “Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo”, tali tematiche, si sa, affascinano, forse perché i telespettatori vedono oltre che all’Action anche un po’ di storia all’interno delle trame cinematografiche.

Il prossimo film, in uscita per Marzo del 2014, riporterà sul grande schermo un altro amato personaggio, il semi-dio Hercules, interpretato, da Kellan Lutz, il vampiro Emmett Cullen di Twlight. La pellicola prodotta da Millennium e dalle Nu-Image e scritta da Sean Hood e Hanna Weg, vede al timone della regia Renny Harlin, conosciuto soprattutto per “Nella mente del serial killer”, “Driven” e “58 minuti per morire – Die Hard”.

Il budget messo a disposizione per dar vita all’attesissimo remake di Hercules è di 70 milioni di dollari, le riprese sono iniziate lo scorso Aprile in Bulgaria e procederanno per tutta la stagione estiva. Questo nuovo Hercules, girato completamente in 3D, avrà l’onore di mettere in luce l’aspetto affettivo del semi-dio, narrando la storia d’amore del figlio di Zeus con la principessa di Creta promessa in sposa, aimè, al fratello di Hercules.

Al The Hollywood Reporter Harlin, si è detto felicissimo nell’aver scelto Kellan Lutz per la parte del protagonista, ecco le sue parole:

Serve ben più di un bel fisico per interpretare il personaggio mitologico più celebre della storia. Serve la personalità, ed è proprio quello che Kellan possiede. Non ha paura di esplorare i punti di forza e le debolezze del personaggio; in particolare mi ha impressionato la sua passione. Questo è un ruolo di successo e darà a Kellan la possibilità di crescere e sfondare come attore”.

Il primo poster della pellicola è stato già diffuso in rete, così come il nome di un’altra star che affiancherà Kellan Lutz, si tratta di Scott Adkins, il quale vestirà i panni di Re Anfitrione.

Tuttavia, sappiamo bene che Kellan Lutz non sarà l’unico attore che interpreterà il semi-dio, difatti, la MGM/Paramount, sta realizzando un’ulteriore versione di Hercules, con protagonista Dwayne Johnson, recentemente visto al cinema in Fast and Furious Six. La pellicola sarà diretta dal regista Brett Ratner, ”X-Men conflitto finale” e “Red Dragon”, si baserà sul fumetto  di Steve Moore Hercules: “The Thracian Wars” e la su uscita nelle sale cinematografiche è prevista per Luglio 2014.

Lo scontro è aperto, speriamo solo, che i due film siano all’altezza delle serie televisive degli anni 90, le quali hanno letteralmente spopolato sul piccolo schermo Hercules: The Legendary Journeys” con protagonista Kevin Sorbo e “Young Hercules”, spin-off di Hercules, con protagonista Ryan Gosling. Che dire ai posteri l’ardua sentenza.


(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.