Cinema News — 07 marzo 2013

Come ormai da tradizione, ogni giovedì, selezioniamo per voi i migliori film in uscita nelle nostre sale. Do uno sguardo alle previsioni del tempo e non danno buone notizie, inoltre venerdì è la festa delle donne. Se non siete tipe da spogliarello, una serata al cinema con le amiche potrebbe essere una valida alternativa, non credete? Andiamo dunque ad elencare i film in uscita.

Tutti conosciamo la storia del mago di Oz, ma cosa chi era questo piccolo maghetto prima di arrivare ad Oz? Esce oggi nelle sale italiane “Il grande e potente Oz” per raccontarcelo. Un cast eccezionale, che fino all’ultimo era incerto. Inizialmente i panni del mago dovevano essere vestiti da Robert Downey, Jr. che però ha declinato l’offerta. Come sostituto ideale la scelta cadde su Johnny Depp, ma infine la produzione assunse James Franco per la parte. Per il ruolo femminile invece, il regista Sam Raimi ebbe dei diverbi con i produttori. Lui era propenso per assumere Hilary Swank per il ruolo di Glinda dopo il rifiuto di Blake Lively, ma la Disney lo costrinse ad assumere Michelle Williams per la parte. Nessun dubbio su Theodora, la strega malvagia dell’ovest, che è interpretata da Mila Kunis. La storia racconta l’avventura di Oscar Diggs, il mago di un piccolo circo dalla dubbia morale, che, stanco di vivere nella propria misera condizione, fugge dal polveroso Kansas a bordo di una mongolfiera, ma imbattutosi in una tempesta, in balia dei venti, approda nel favoloso mondo di Oz.

Esce oggi anche un film premiato agli Oscar 2013: il premio di miglior attrice protagonista, vinto da Jennifer Lawrence, che per l’emozione inciampa mentre sale sul palco, per il film “Il lato positivo – Silver Linings Playbook”. Come sempre il titolo italiano stravolge completamente quello originale, disfacendone il significato intrinseco. Le ‘silver linings’ infatti, in italiano fodere d’argento, rappresentano le buone intenzioni che il protagonista Pat s’impone di seguire in modo da riconquistare la moglie, come per esempio andare a fare jogging ogni mattina, leggere i libri che la moglie fa leggere come compito ai suoi studenti. Queste buone intenzioni vengono registrare su un libriccino (playbook appunto), che però compare solo nel libro. Anche Bradley Cooper aveva ricevuto una nomination come miglior attore protagonista, che tuttavia non si è concretizzata in un premio. Una commedia che promette risate e lacrime.

Periodo fiorente per James Franco, coprotagonista di un altro film in uscita oggi: “Spring Breakers – Una vacanza da sballo”. Le protagoniste indiscusse sono Selena Gomez, Vanessa Hudgens, Ashley Benson e Rachel Korine, nei panni di quattro adolescenti americane. Le quattro, amiche fin dalle elementari, vivono insieme nel dormitorio dell’università e sono in cerca d’avventura. Intendono “guadagnare” soldi in modo da potersi pagare le vacanze primaverili in Florida. Decidono così di rapinare un fast food, ma verranno fermate ed incarcerate. In galera incontrano uno spacciatore e trafficante d’armi, James Franco appunto, che si offre di aiutarle ad uscire di prigione pagando loro la cauzione. Ma in cambio.. Non ci resta che recarci al cinema per scoprirlo!

Tra le nuove uscite troviamo inoltre due pellicole made in Italy. Il tempo che passa è un processo molto delicato, che tappa dopo tappa diventa più duro, specie per una donna. Se poi ci si mettono di mezzo famiglia, lavoro, mutuo e chi più ne ha più ne metta, le cose diventano davvero difficili da gestire. Angela Finocchiaro e Giovanni Storti (Giovanni di Aldo, Giovanni e Giacomo) ci promettono ridate a non finire nel loro “Ci vuole un gran fisico”.

Arrivano le Desperate Housewives italiane in “Amiche da morire”: Claudia Gerini, Cristiana Capotondi, Sabrina Impacciatore. Tre attrici così diverse tra di loro, eppure molto simili per bravura, bellezza e solarità. Gilda è una escort conosciuta da ogni uomo dell’isola. Si troverà messa in mezzo in uno strano caso di omicidio con Olivia, una svampita con marito bello e pericoloso e Crocetta, impiegata della tonnara con una madre impicciona. La regista è la ventisettenne Giorgia Farina, romana con curriculum internazionale. Un mix tra indagine poliziesca, sitcom e commedia amicale, un film singolare tutto al femminile, assolutamente da non perdere.

Come sempre non ci resta che augurarvi buona visione!

 


(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.