News — 24 ottobre 2012

Interpretare James Bond sul grande schermo non rende invulnerabili, a quanto pare. Ne sa qualcosa Daniel Craig, che durante la premiere del nuovo 007 “Skyfall”, tenutasi presso la Royal Albert Hall di Londra, ha accusato un lieve malore in passerella. Craig, alla sua terza avventura nei panni dello 007 più famoso del mondo, si è improvvisamente fermato mentre percorreva il red carpet, visibilmente pallido e affaticato, salvo poi mantenere l’aplomb degno di un vero agente segreto e proseguire la passerella dopo essersi asciugato il sudore dalla fronte. L’emozione fa brutti scherzi.

Alla prima londinese, oltre al cast completo e alle splendide Bond girls Berenice Marlohe e Naomi Harris, c’erano anche vip e ospiti illustri, come Carlo d’Inghilterra e Camilla. Un’accoglienza del genere non se l’aspettava nemmeno Craig, dunque, come ha confermato egli stesso poco dopo: “Ho fatto tre premiere di Bond ma questa è senza dubbio la più spettacolare e la più bella”. Lo stesso Craig ha poi sostenuto di essere diventato molto vanitoso per il suo ruolo: “Quando ho letto che mi sarei dovuto spogliare, mi sono dato da fare allenandomi duramente per avere un fisico all’altezza”. E i risultati si vedono.

Daniele Dell’Orco

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.