Cinema News — 05 marzo 2013

Ha conquistato i nostri cuori nei panni della tata ciociara Francesca Cacace, stravagante, amorevole, briosa. Una babysitter tutta pepe che trova lavoro per caso, bussando al portone di un miliardario, come venditrice di cosmetici porta a porta. L’uomo ne rimane colpito e le chiede di lavorare per lui come tata dei suoi tre figli. La serie si compone di sei stagioni (1993-1999), per un totale di 146 episodi.

L’attrice protagonista de “La Tata” è l’energetica Fran Drescher, familiare ai nostri occhi principalmente per il ruolo di Francesca Cacace. Ma dopo la fortuna sitcom di cosa si è occupata? Ed ora, che fine ha fatto?

Dopo la chiusura dei battenti del set de “La Tata” nel 1999, Fran Drescher non ha molta fortuna e ricopre un solo piccolo ruolo, in “Ho solo fatto a pezzi mia moglie” nel 2000, al fianco di Woody Allen. Nello stesso anno tuttavia Fran scopre di soffrire di un cancro all’utero, dopo centinaia di visite mediche e otto medici differenti. Così come l’esuberante tata Francesca, Fran non si da per vinta e combatte contro il cancro, riuscendo a sconfiggerlo. Alla fine di questa esperienza, credendo di poter aiutare tutte le donne che si trovano nella sua condizione, decide di scrivere un libro autobiografico Cancer Schmancer, e crea un’omonima fondazione, volta ad assistere i malati di cancro.

Nel 2005 torna finalmente in tv, nella sitcom “A casa di Fran” dove interpreta Fran Reeves, madre divorziata che ha una relazione con un giovane ragazzo, di cui è anche produttrice. I bassi ascolti tuttavia costringeranno a chiudere la serie dopo la seconda stagione.

La vita privata di Fran Drescher, che proprio privata non è mai stata, si concretizza unicamente in un uomo, Peter Marc Jacobson. I due si conoscono da giovanissimi, mentre Fran frequentava la scuola di recitazione e subito si innamorano. Nel 1978, poco più che ventenni, decidono di sposarsi ed il loro matrimonio durerà fino al 1999, quando divorzieranno. Per molti anni non è stato chiaro il motivo della loro separazione, poi il chiarimento, inaspettato e sorprendente: Peter Marc Jacobson è gay. “Peter ed io ci siamo conosciuti quando avevamo 15 anni – ha spiegato La Tata Francesca durante un’intervista – eravamo due bambini, e non sapevamo affatto chi eravamo veramente. Ne abbiamo passate tante insieme”.

I due tuttavia hanno conservato un bellissimo rapporto, amici e confidenti, hanno deciso di ridere della loro storia e scriverci su una sitcom. Le loro vicende sono raccontate in “Happily Divorced”, sitcom scritta e prodotta dai due e con Fran Drescher nei panni della protagonista femminile. In Italia, la serie è stata trasmessa in prima visione satellitare da Comedy Central dal 26 dicembre 2012.

Un tumore, un divorzio difficile eppure Fran non si arrende. Testarda e piena di grinta continua per la sua strada, circondata dalle persone che ama, primo tra tutti il suo ex marito. Che dire? Tanto di cappello alla sua forza di volontà. Riscriversi è sempre possibile a quanto pare, l’importante è farlo con il sorriso sulle labbra.

 

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.