Cinema News — 06 febbraio 2013

TITOLO :One day

ANNO : 2011

DURATA: 108 minuti

GENERE: romantico,drammatico

REGIA: Lone Scherfig

CAST: Anne Hathaway, Jim Sturgess, Romola Garai, Rafe Spall, Ken Stott, Patricia Clarkson, Jodie Whittaker, Jamie Siver, Georgia King

 

TRAMA
Dopo una giornata passata insieme, Dexter ed Emma iniziano un rapporto destinato a durare tutta la vita. Nel corso dei successivi vent’anni, il 15 luglio di ogni anno, seguiremo i due protagonisti durante varie fasi della loro vita, attraverso la loro amicizia, i loro problemi, le loro risate e le lacrime.

 

RECENSIONE

Dicono che quando si incontra l’anima gemella la si riconosce subito, per Emma (Anne Hathaway) e Dexter (Jim Sturgess) non è stato così: i protagonisti di questa storia si incontrano per la prima volta il 15 luglio 1988, giorno del loro diploma, finendo a letto insieme per una notte. Storia comune, se non fosse che da quel momento il film va avanti raccontandoci quell’unico giorno di ogni anno. E’ così che ci ritroviamo, anno dopo anno, a seguire la vita, vedere i cambiamenti, le emozioni di questi due ragazzi, uniti da uno strano rapporto che loro osano chiamare amicizia. One day è di un romanticismo molto particolare, molto toccante sul finale. Abbiamo Emma, ragazza un po’ imbranata che sogna di fare la scrittrice, e Dexter, attraente e ambizioso. Vedremo raccontare la loro storia, fatta di alti e bassi, sia nella relazione tra loro che nelle loro vite personali. Nicholls, autore del libro e sceneggiatore del film, racconta solo ciò che accade il 15 luglio di ogni anno, come se il resto del rapporto fosse dato per scontato, come se non ci interessasse. E’ uno “sfogliare” delle scene in modo molto veloce, come se fosse un album di fotografie, il quale racconta sempre cosa accade quel giorno, tralasciando il resto. Ci riesce così difficile affezionarsi e ritrovarsi in questi due personaggi, ritrovarsi a vivere questa storia d’amore, drammatica e romantica allo stesso tempo. I due protagonisti, innamorati da sempre l’uno dell’altra, vivono le loro vite distaccate, per poi rendersi conto solo alla fine che ciò che avrebbero dovuto fare era semplicemente stare insieme, più tempo possibile, perché il futuro non si conosce. Ed è ciò di cui si rende conto Dexter alla fine del film, tra dolori, rabbia e rimpianti, ricordando con un sorriso il primo giorno passato con Emma.

Frase: Qualsiasi cosa accada domani, viviamo oggi… non lo dimenticare mai.

Voto: 5

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.