Stasera in tv — 08 novembre 2012

Cosa vedere in tv :

  • Sette anni in Tibet su Iris  alle 21:05

Anno: 1997

Durata: 135 minuti

Genere:  Drammatico

Regia: Jean-Jacques Annaud.

Cast: Brad Pitt, David Thewlis, Dorjee Tsering.

Trama: Lo scalatore Harrer, di simpatie filonaziste, nel 1939 abbandona la moglie incinta per recarsi in Tibet con l’intenzione di scalare una delle cime della catena dell’Himalaya, ma viene fatto prigioniero dagli inglesi. Dopo alcuni anni di prigionia riesce a fuggire, e scalando l’Himalaya arriva in Tibet. Il Dalai Lama vuole conoscere l’austriaco biondo, e i due iniziano un rapporto di amicizia.

  • Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo su Rai 3  alle 21:05

Anno: 2008

Durata: 124minuti

Genere: Avventura

Regia: Steven Spielberg.

Cast: Harrison Ford, Cate Blachett, Shia LaBeouf.

Trama: Siamo nel1957, inpiena Guerra Fredda. Indiana Jones e il suo assistente Mac sono appena scampati a un poco amichevole incontro con le spie sovietiche quando fanno ritorno al Marshall College, dove Jones ha la sua cattedra. Le notizie che trovano ad accoglierli non sono affatto buone: il governo americano sospetta infatti Jones di essere in combutta con i russi ed è intenzionato a farlo licenziare dall’università. Tuttavia si apre una prospettiva grazie all’incontro con il giovane Mutt, che chiede a Indiana di accompagnarlo in una pericolosa e poco chiara missione alla ricerca di un oggetto leggendario: il Teschio di Cristallo di Akator, intorno al quale si intrecciano miti e superstizioni. I due si recano così in Perù dove dovranno affrontare numerose peripezie, complicate dal fatto che anche i sovietici, capeggiati dalla glaciale spia Irina Spalko, sono alla ricerca del prezioso reperto.

  • Point Break. Punto di rottura  su Rai Movie  alle 21:15

Anno: 1991

Durata: 110 minuti

Genere: Azione

Regia: Kathryn Bigelow.

Cast: Patrick Swazey, Keanu Reeves, John McGinley.

Trama: Coperti dalle maschere degli ultimi presidenti americani, quattro rapinatori terrorizzano le banche di Los Angeles. Un anziano agente dell’Fbi intuisce che i gangster provengono dall’ambiente dei surfisti. Un suo collega, il novellino ma audace Johnny Utah, si infiltra e verifica l’esattezza dell’ipotesi. A questo punto, però, il lavoro è solo all’inizio. La caccia si svolge tra colpi di scena a non finire per concludersi in modo drammatico quanto spettacolare.

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.