Archivio per Archivio tag: ' Francesco Saverio Marzaduri'

Monte Hellman: cinema a doppia corsia, a cura di Francesco Saverio Marzaduri

Rivisto in televisione, L’uomo di Laramie di Anthony Mann suscita domande circa la traccia lasciata da ineccepibili artigiani del genere, la cui rilevanza è fuori discussione ma, ai giorni nostri, non più ricordati [...]

CHRISTOPHER PLUMMER, il sorriso dietro l’ambiguità, a cura di Francesco Saverio Marzaduri

“Sembra che a me manchino le sfumature…”  CHRISTOPHER PLUMMER, Lo strano mondo di Daisy Clover  Probabilmente qualcuno ricorderà l’episodio de I Robinson in cui il figlio maschio della celebre famiglia televisiva deve svolgere, [...]

Rapporto contrattuale: Mank, a cura di Francesco Saverio Marzaduri

  I dissensi a cui Mank, undicesimo lungometraggio di finzione a firma David Fincher, hanno riservato carta stampata e social network, a pochi giorni dall’uscita, rivelano come il pur abusato sottobosco hollywoodiano mostri [...]

Il re è morto, lunga vita al re! Omaggio a Sean Connery, a cura di Francesco Saverio Marzaduri

Il re è morto, lunga vita al re!  “Elsa non ha mai creduto veramente nel Graal… S’era illusa d’aver trovato un bottino.” “E tu, cos’hai trovato?”  “Io? L’illuminazione.”  SEAN CONNERY e HARRISON FORD, [...]

Frontiers: viaggio tra le mille sfumature di un genere…, a cura di Paola Smurra

Se non è forte, non è deliziosamente violento e non lascia il segno allora non si può parlare di horror. Un genere fatto di innumerevoli storie – influenzate da fatti reali o frutto [...]

I banditi del tempo: Tenet di Christopher Nolan, a cura Francesco Saverio Marzaduri

“Chi controlla il passato controlla il futuro”, scriveva George Orwell, “chi controlla il presente controlla il passato”. E ancora, dichiara Scorsese, “il cinema del passato è un’invenzione del futuro”. Entrambi gli aforismi potrebbero [...]

Il caso Norman Jewison, a cura di Francesco Saverio Marzaduri

Ripensare alla filmografia d’un autore come Norman Jewison, giunto in questi giorni alla veneranda età di 94 anni, significa riesaminare una produzione di cui l’odierno cinema americano, in apparenza, pare non patire più [...]

Ecco Renato per esempio… , a cura di Francesco Saverio Marzaduri

Le mie priorità erano i testi, l’impatto teatrale, una certa idea scenica. Le sue erano diventare ricchissimo e famosissimo, più in fretta possibile.”  COCHI PONZONI  Le sue apparizioni sullo schermo dagli anni Novanta [...]

Cimino, l’ultimo valzer, a cura di Francesco Saverio Marzaduri

Sullo scomparso Michael Cimino è stato detto e scritto, in termini ovviamente elogiativi, più dopo la sua morte che durante la sua attività di cineasta, valutata invece in modo altalenante. Hollywood ne aveva [...]

Roger Corman: la rivoluzione esplode a Hollywood, a cura di Francesco Saverio Marzaduri

Non capita sovente che il nome d’un regista acquisti meriti e importanza senza che la sua produzione annoveri un solo titolo davvero degno di nota. Impossibile discernere tale nome da un genere frequentato [...]